Come reagire quando la vostra casa riceve una recensione negativa

Mar 3, 2020 | Pubblicità, Suggerimenti per la casa

Sappiamo bene che delle recensioni positive giocano un ruolo molto importante nel successo di una casa vacanza. Ovviamente, le recensioni negative tendono a incidere negativamente su un’attività commerciale. Questo fenomeno non si limita alle case vacanza, ma si applica a tutto il settore del turismo.  In altre parole, le recensioni sono la base della vostra presenza online.

I turisti programmano sempre in anticipo e pianificano una vacanza da sogno, con divertimento assicurato. Se le cose non vanno come programmato, faranno problemi.  Siamo certi che voi proprietari fate tutto il possibile per offrire un soggiorno impeccabile ai vostri ospiti e, proprio per questo motivo, ricevere una recensione negativa vi lascerà parecchio delusi.

Dunque, come reagire alle recensioni negative? Come potete limitare l’impatto di una recensione negativa sulla vostra attività? Abbiamo scritto una breve guida per aiutarvi a rettificare la situazione e rispondere in modo adeguato alle recensioni negative –

  1. Rispondete alle recensioni

Prima di tutto, è incredibilmente importante capire perché un ospite si sta lamentando e qual è il motivo della loro insoddisfazione. Cercate di capire cosa potete imparare da questa situazione. Una volta prese le misure necessarie per ridefinire l’esperienza degli ospiti, rispondete alla recensione del cliente parlando dei cambiamenti che avete messo in atto. In questo modo, potrete riconquistare il vostro ospite, mostrandogli di aver preso seriamente il feedback che vi ha fornito. Questo rassicurerà anche i vostri potenziali clienti che, leggendo la recensione, capiranno che lavorate sodo e con costanza per migliorare l’esperienza dei vostri ospiti.

  1. Parlate ai vostri ospiti

A volte, è possibile che agli ospiti sia sfuggito qualcosa o che ci sia stato un problema nella comunicazione che li ha poi incoraggiati a lasciare una recensione negativa. Se non siete sicuri di cosa sia successo, non esitate a parlare ai vostri ospiti così da capire meglio il loro punto di vista. Una volta parlato con loro, potrete chiarificare un eventuale malinteso o comunicare loro i provvedimenti che avete implementato per migliorare l’esperienza degli ospiti che visitano la vostra abitazione.

  1. Non perdete la calma

Non rispondete a una recensione negativa se siete arrabbiati. Sappiamo che ricevere una recensione negativa da un ospite può essere frustrante e non rappresenta il vostro servizio o l’esperienza che volevate offrire ma, nonostante questo, non dimenticate di comportarvi sempre in modo professionale e gentile.

Ricevere una recensione negativa non è la fine del mondo. In realtà, anche questa è un’ottima occasione per capire eventuali carenze e il modo per migliorare l’esperienza dei vostri clienti. Il segreto è trarre il meglio anche da questa esperienza poco piacevole e assicurarvi di non ripetere lo stesso errore due volte. In questo settore, ci sono sempre degli alti e dei bassi: ricordate sempre che tutti e due sono necessari per far crescere la vostra attività fino a raggiungere il suo potenziale massimo.

Vi state chiedendo come migliorare l’esperienza dei vostri clienti durante il loro soggiorno? Potete prendere in considerazione l’idea di rivolgervi a un servizio di gestione della proprietà. Qui a Belvilla, offriamo una soluzione completa per la gestione della vostra casa: ci assicuriamo che l’abitazione sia sempre pulita e in ordine prima dell’arrivo degli ospiti e offriamo anche un servizio di check-in e check-out. Se volete scoprire di più, non vi resta che parlare ai nostri esperti – la chiamata di consulenza è gratis!

Lascia la tua casa vacanza con noi

Belvilla offre oltre 40 anni di esperienza nella gestione della proprietà e oltre 2000 partner di viaggio per ottimizzare le entrate derivanti dall'affitto senza alcuna seccatura.

Lascia la tua casa vacanza con noi

Belvilla offre oltre 40 anni di esperienza nella gestione della proprietà e oltre 2000 partner di viaggio per ottimizzare le entrate derivanti dall'affitto senza alcuna seccatura.

You may also like

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Thank you for subscribing

Subscribe to our newsletter

For over 40 years we’ve been helping homeowners across Europe improve your income from their holiday homes. Subscribe to get our weekly articles in your email.

Thank you for subscribing